Chevrolet

Chevrolet venne fondata nel 1911 a Detroit, nel Michigan, dall'ingegnere svizzero Louis Chevrolet e dal fondatore della General Motors William C. Durant. Dopo soli due anni lo svizzero lasciò le proprie quote della società a Durant per dedicarsi alla creazione di modelli economici adatti al grande pubblico. Leggi di più

La prima auto prodotta sotto l'egida di Durant fu, nel 1915, la 490, diretta concorrente della celebre Ford T. Grazie al successo ottenuto con questa vettura, Durant fu in grado di riprendere le redini della General Motors, che aveva dovuto abbandonare per debiti e di cui Chevrolet divenne parte nel 1918. Le vetture ideate da Chevrolet nei decenni successivi vennero tutte improntate alla politica della buona qualità a prezzi contenuti: è il caso della Superior, della Six, della Master e della Suburban (progenitrice delle SUV moderne).
Gli anni '50 si aprirono con la Corvette, una sportiva di vetroresina che conquistò il pubblico statunitense. Prima fra le americane a sperimentare un motore a iniezione diretta, la Chevrolet lanciò nel '58 la berlina più venduta di sempre, la Impala, e nel '67 la Camaro. La prima Chevrolet a trazione anteriore sarà la Citation nel 1979.
Il listino italiano di Chevrolet comprende oggi molte auto diverse, fra cui Spark, Aveo, Cruze, Trax, Volt (totalmente elettrica), Corvette e Camaro.