Opel

Opel nasce nel lontano 1862 come fabbrica di macchine da cucire. Alla morte del fondatore Adam Opel nel 1895, la moglie decise di convertire la fabbrica alla produzione di biciclette e gradualmente la Opel iniziò ad occuparsi anche di motori ed automobili grazie a un'alleanza strategica con la francese Darracq. Leggi di più

Opel venne acquisita dalla General Motors nel 1929 e fa ancora oggi parte di questo gruppo. Nel dopoguerra, grazie al successo della Kapitan, Opel poté appianare le perdite subite e arrivare, negli anni '70, a cercare di competere con i grandi marchi internazionali nel segmento delle auto di lusso, producendo la Opel Commodore, la Opel Senatore la Opel Monza. Purtroppo queste auto non ottennero il successo sperato. Gli anni '80 furono tutti all’insegna delle automobili compatte e non costose (mass market low): furono prodotte in questo periodo la Corsa, l'Omega, la Vectra e l'Astra. Il decennio successivo vide il grande successo dell'Opel Tigra e dell'Opel Calibra. I primi SUV, crossover (Mokka) e monovolume vedono la luce nel nuovo millennio.
18 modelli trovati (418 versioni)