Porsche

Nome storico del settore auto fin dal 1931, il marchio creato da Ferdinand Porsche è protagonista indiscusso dei sogni degli amanti delle auto sportive; dal primo progetto (Volkswagen, ovvero il "Maggiolino" al tempo del Terzo Reich) alla prima auto di serie (la 356), gli elementi distintivi delle vetture di Stoccarda sono rimasti gli stessi: ricerca e innovazione, design filante, prestazioni eccezionali e due versioni per ogni modello (tetto chiuso o cabriolet). Leggi di più

Dalla storia alla leggenda, con la vittoria nel 1951 della 24 ore di Le Mans; dalla leggenda al mito, tragico, della 550 con cui ebbe l'incidente mortale James Dean. Rally, Parigi-Dakar, competizioni in pista: negli anni sigle come 911 e Carrera guadagnano le copertine patinate di tutto il mondo, legandosi non solo agli eventi sportivi ma anche alla sovraesposizione dei V.I.P. e ai loro eccessi.
Le supercar del brand tedesco, stabilmente considerate oggetti di lusso, inevitabilmente evolvono in segmenti quali quello delle modaiole SUV (con la Cayenne prima, oggi con la Macan), delle granturismo (Panamera) e delle ibride limited edition (strepitosa la 918 Spyder). Dal 2012 le azioni Porche sono interamente possedute dal Gruppo Volkswagen.