smart

Smart è l'acronimo di Swatch Mercedes ART: il marchio nacque alla fine degli anni '90 dall'iniziativa di Nicolas Hayek, amministratore delegato di Swatch, che nel 1994 decise di collaborare con Mercedes cedendole il 51% delle quote azionarie della nuova azienda. Leggi di più
La prima vettura Smart venne presentata al Salone di Ginevra nel 1998; si trattava di una citycar lunga solo 2,5 metri e dotata di propulsore a benzina o gasolio. Seguì, due anni dopo, la versione cabrio. A partire dal 2003 Smart cominciò invece a collaborare con Brabus, che ha realizzato da allora le versioni sportive delle vetture del marchio. Allo stesso anno risale anche l'uscita della seconda vettura Smart, la ForFour, progettata sulla base del pianale della ForTwo ma adatta a ospitare quattro persone anziché due. Nel 2012 la gamma Smart è stata arricchita dalla versione elettrica della ForTwo che ha segnato, con la sua terza generazione, l'adozione di un pianale di derivazione Renault.