Concept

BMW Concept Z4: visione anticipata del futuro prossimo

Per anticiparvi le scelte stilistiche e concettuali della Casa di Monaco di Baviera per i modelli 2018, quale miglior "visione" se non quella della concept Z4? Dal Concorso di Eleganza di Pebble Beach, appuntamento denso di emozioni (e di vetture), ad un deserto caldo ed inospitale, scenario primordiale e palcoscenico ideale per far emergere l'essenzialità e la libertà che l'ultima concept BMW rappresenta.

Concept BMW Z4

Nel vuoto del deserto, risaltano gli elementi essenziali della nuova concept: indicazioni preziose per prevedere i nuovi elementi stilistici della gamma BMW 2018.

Il nuovo design scatena un senso di potenza ed emozioneAdrian van Hooydonk, Senior Vice President BMW Group Design, evidenzia gli aspetti stilistici più marcati: “la BMW Concept Z4 esprime il nuovo linguaggio di progettazione in tutte le prospettive e in tutti i dettagli. Dalla parte frontale dinamica, verso i fianchi colpiti, fino alla fine della coda tagliata: alcune linee e la sottile interazione tra le superfici scatenano un senso di potenza ed emozione”.

Nuova BMW Z4 concept anticipa la gamma 2018

“Spogliare la vettura fino agli elementi essenziali permette al guidatore di sperimentare tutti gli ingredienti del piacere automobilistico, in modo diretto”, conclude van Hooydonk: “libertà totale su quattro ruote”.

BMW Concept Z4: guida all-out

Piacere di guida, dunque, grazie ad un ritorno all’essenzialità; la tradizione BMW nelle roadster viene letteralmente “ricaricata” (reloaded, nelle dichiarazioni di van Hooydonk). Di fatto, mentre il settore automotive (e la stessa BMW), volgono lo sguardo verso un futuro di auto a guida autonoma, questa roadster re-incarca lo spirito sportivo del marchio tedesco.

Design concept BMW

Non si tratta di una contraddizione, quanto invece di una dichiarazione d’intenti: pur programmando un futuro in cui il conducente potrà vivere la sua vettura come uno spazio di connessione col proprio mondo (lavorativo e famigliare), BMW non rinuncia al proprio DNA. Anzi, la garanzia di poter sognare e guidare automobili “pure”, conferma la volontà del brand tedesco di offrire sempre ai propri clienti una alternativa.

BMW Z4 immagini e foto dal deserto

Le superfici sembrano scolpite, come in un’opera futuristaSuperfici ridisegnate, quasi scolpite; un’unica fusione, tra esterni ed interni; la centralità del guidatore nello sviluppo stesso delle forme. La concept Z4, anche fotografata immobile, ricorda la dinamicità della scultura futurista di Boccioni, Forme uniche della continuità nello spazio.
Muscoli in tensione, pronti a scattare per fendere il vento del deserto.

Concept BMW Z4 2018: visione anticipata del futuro prossimo